Trasferimento di eredità

Dichiarazione di successione: presenta la pratica, comunicando i beni mobili, immobili e patrimoniali, penseremo noi a portarli in successione

Quando viene a mancare una persona, è obbligatorio presentare la dichiarazione di successione entro 12 mesi dal decesso per non trovarsi a pagare una multa.

PROSPETTO DI CALCOLO DELLE IMPOSTE

i

COMPILAZIONE E STESURA DICHIARAZIONE

ASSISTENZA COMPLETA

INOLTRO TELEMATICO AGENZIA ENTRATE

GESTIONE ONLINE IN TUTTA ITALIA

Forse non sai che quando viene a mancare una persona, è obbligatorio per legge presentare una dichiarazione di successione, entro 12 mesi dal decesso. Trattandosi di un momento particolare e delicato, può accadere che tu ti senta spaesato a gestire questo processo, per questo motivo può esserti utile sapere di cosa si tratta. La dichiarazione di successione è un documento che gli eredi della persona defunta sono obbligati a presentare all’Agenzia delle Entrate, nel caso in cui il defunto abbia lasciato immobili, o denaro per almeno 100.000 euro.

Quali sono gli obblighi di legge?

Come puoi vedere, il limite massimo per presentare la dichiarazione è di 12 mesi, e superato questo tempo, si può incorrere in sanzioni, perché siamo di fronte ad un obbligo di legge. Chi non presenta la documentazione, è soggetto ad una sanzione per evasione fiscale, con il pagamento di una multa che va dai 250 ai 1000 euro. Inoltre, senza questa dichiarazione, gli eredi non possono avere accesso ai beni del defunto, e puoi immaginare come si possono complicare le cose se si arriva a questa casistica.

Non è semplice mentalmente gestire un momento così delicato come la perdita di una persona cara, e nel frattempo dover affrontare tutta una serie di complicazioni burocratiche che hanno un peso così importante.

Come ottengo una dichiarazione di successione?

Per ottenere la dichiarazione di successione è obbligatorio avvalersi di un intermediario, puoi quindi rivolgerti alla concorrenza, il cui prezzo si aggira intorno ai 400-700 euro, oppure chiedere a noi di Team Service Rivoli. Abbiamo pensato di offrirti un servizio unico che procede alla risoluzione di tutte le problematiche relative alla dichiarazione di successione, che da quest’anno è obbligatorio effettuare online.

Per chi non è esperto nell’utilizzo di un computer, e soprattutto per tutte le persone che in un momento così delicato della propria vita, fanno difficoltà ad avere la lucidità necessaria per procedere, offriamo un servizio completo che pensa a tutto: dal prospetto di calcolo delle imposte alla compilazione della stessa dichiarazione di successione, con un’assistenza completa che in automatico provvede ad inviare i dati all’Agenzia delle Entrate, e una gestione online che rende il servizio disponibile per tutta Italia.

Tutte le complicazioni come: il trasferimento di conti correnti, carte di credito e debito, conti postali, cassette di sicurezza, case e garage, o le controversie che si possono presentare nella gestione di procedure legate al lavoro della persona che non c’è più, vengono semplificate dopo la compilazione della dichiarazione.

Se hai bisogno di una dichiarazione di successione, puoi approfittare del nostro servizio completo, che è disponibile a partire dal prezzo speciale di 70 euro solo fino al 15 dicembre. Per il lancio del servizio infatti abbiamo pensato di offrire questo sconto a tutte le persone che si trovano in difficoltà e hanno bisogno di richiedere una dichiarazione di successione velocemente, cosa aspetti a chiamarci?

Ecco cosa ti servirà

Non spaventarti se l’elenco è lungo, ti seguiremo passo passo durante compilazione dei moduli e il recupero dei documenti necessari:

$
Autocertificazione del decesso (scarica il modulo)
$
Autocertificazione stato di famiglia del deceduto (scarica il modulo)
$
Dichiarazione sostitutiva atto di notorietà (scarica il modulo)
$
Generalità e residenza di tutti gli eredi con indicazione del grado di parentela (scarica il modulo)
$
Carta d’identità e codice fiscale del deceduto e di tutti gli eredi
$
In caso di coniugi separati, copia della sentenza di separazione
$
Visure catastali di beni immobili
$
Dichiarazioni enti (banche, posta ecc..) che certifichi la situazione contabile alla data del decesso di conti correnti, depositi titoli ecc..
$
Atti di donazione fatti dal deceduto
$
Verbale apertura cassetta di sicurezza
$
Testamento (ove presente)
$
Eventuale copia di atti di rinuncia eredità e/o inventario
$
Documenti attestanti debiti del defunto alla data del decesso
$
Codice Iban dell’erede dichiarante (o conto cointestato a due o più eredi) dal quale l’Agenzia delle Entrate preleverà in autonomia le imposte una volta inviata la dichiarazione
Le combinazioni fornite non rispecchiano le tue esigenze?
Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le nostre migliori offerte
Se non hai trovato quello che cercavi
scrivici senza impegno
Team Service Rivoli srls ©2019
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.